Menu

La VADESE vola in finale di Coppa Marche

  • Categoria: Prima Squadra
  • Pubblicato Giovedì, 11 Aprile 2019 13:50
  • Scritto da redazione
  • Visite: 182

Sant'Angelo in Vado 11.04.2019

La Vadese batte 4 a 2 la Labor 1950 e conquista la finalissima di Coppa Marche.

Sotto una pioggerellina primaverile la squadra di Lulli prosegue il brillante cammino di coppa, superando anche l'ostacolo Labor.

Opposta ad una formazione di tutto rispetto, con in campo giocatori di calibro come l'esperto Ruggieri (ex Biagio Nazzaro, Recanatese, Civitanovese) o l'attaccante Agosto (ex Osimana). solo per citarne due, la Vadese parte subito forte, grazie a un Bruscaglia incontenibile sulla corsia sinistra. Proprio da uno spunto di Ismaele nasce il vantaggio giallo rosso, per merito di Baldelli bravo a spedire la palla in rete su invito del compagno di reparto.

Ospiti feriti, ma rabbiosi e pronti subito a ribaltare lo score. Immediatamente gli anconetani ringraziano per un malinteso difensivo tra Ingegni e Belpassi e pareggiano i conti. Trascorrono alcuni minuti e ancora approfittando di una dormita della retroguardia vadese, la Labor ribalta il punteggio.

Sono passati solo venti minuti e già tre reti per un match che rimane spumeggiante.

Vedendo i suoi in difficoltà, Lulli passa dal 442 al 433, e la Vadese torna sui giusti binari. Prima della pausa Rosetti Michael in giornata di grazia, realizza il 2 a 2 con un calcio piazzato dal limite area.

Nella ripresa lo show è di Andrea Baldelli. In avvio di secondo tempo il capitano anticipa tutti e di testa sigla il 3 a 2.

Più tardi Coccini mai domo, conquista un rigore. Sul dischetto va Baldelli, regalandosi la tripletta personale, la vittoria della semifinale e quota 299 in fatto di gol segnati in gare ufficiali.

La Labor prova a rispondere più con l'orgoglio che con idee chiare. Da sottolineare un paio di conclusioni ospiti, ben arginate da Fini, prima del triplice fischio.

Entusiasmo nel dopo gara, tra le file dei padroni di casa, meritevoli del traguardo raggiunto, dopo una cavalcata che ha visto la Vadese eliminare dalla coppa squadre come Osteria Nuova, Vismara, Falconarese e Labor 1950. tutte realtà dominatrici nei rispettivi gironi di seconda categoria. Adessio l'appuntamento più importante, dove  i ragazzi del Patron Salvi saranno attesi x la finale ad Ascoli Piceno contro il Piceno United, data fissata per Sabato 20 Aprile.

vadese labor 100419

 

(nella foto Capitan Baldelli si appresta a realizzare il quarto gol che sancisce il successo giallo rosso )

  

control card montegauno creativebor-banner