Logo

Peglio - VADESE 2 - 2

Sant’Angelo in Vado 14/05/2019

Peglio : Torcolacci, Rossi, Lucciarini (Guidi 60'), Santi Amantini (Londei 83'), Rossi A., Baldelli, Muzzini (Scardacchi 66'), Carpineti, Paoli, Paiardini (Braccioni 66'), Pierini (Bicchiarelli 52'). All.Bernardini

VADESE: Rossi, Vlavonou, Coccini, Arcangeli, Ingegni, Belpassi (Grassi 76'), Zaraaoui (Ramaioli 61'), Ugolini (Fraternali 76'), Bruscaglia (Morellii 87'), Rosetti M., Baldelli . All.Lulli

Arbitro: Lasorella di Pesaro

Reti: Bruscaglia 55', Carpineti 79', Baldelli 89', Braccioni 93'

Peglio - In un pomeriggio segnato da un gelido vento, la Vadese non va oltre il pari nella gara che l’ha vista opposta ai bianco azzurri del Peglio, ma in concomitanza degli altri risultati, il team tifernate blinda il secondo posto con il distacco matematico superiore ai dieci punti dalla terza piazza, evitando i play off del girone, per passare direttamente allo spareggio con la vincente dei play off girone B.
Lulli per questa gara deve rinunciare ancora a Maciaroni e a Litti infortunato.
Dopo la brillante vittoria di coppa, i giallo rossi trovano un avversario agguerrito, composto in gran parte da durantini, ma dove spicca per rendimento e caparbietà Diego Baldelli, prodotto vadese e capitano proprio come il fratello più grande Andrea, condottiero della Vadese.
Nei primi 45 minuti da annotare un fallo di mano dei padroni di casa sfuggito al direttore di gara e un bel colpo di testa del centravanti Paoli finito di poco sopra il montante.
Nella ripresa, Vadese più volitiva, e dopo dieci minuti di gioco, Bruscaglia direttamente da calcio piazzato porta avanti i suoi, complice anche un non perfetto intervento del portiere di casa.
La gara resta comunque combattuta, con il Peglio alla ricerca del pari e con la Vadese attenta soprattutto a controllare le iniziative avversarie, tenedo i pericoli lontani dai pali di Rossi.
Nell’ultimo quarto di gioco Peglio più incisivo. bravo a trovare il pareggio grazie a un colpo di testa di Carpineti.
Ma la Vadese è dura a morire, cosicchè a un niente dal novantesimo, Grassi Enrico abbattuto in area, conquista la massima punizione.
Sul dischetto va Baldelli che si fa ribattere la conclusione da Torcolacci, ma con un tapin spedisce la sfera nel sacco toccando la mitica quota 300 riguardo le reti segnate in carriera nelle gare ufficiali.
Festa per i tifosi vadesi, festa che continua anche dopo il secondo pari raggiunto in pieno recupero dal Peglio, per merito di una conclusione di Braccioni che non lascia scapo al numero uno giallo rosso.
Nel giorno che vede l’Osteria Nuova, dopo una liunga cavalcata, vincere mateticamente il girone, due obiettivi vengono comunque centrati anche dalla Vadese, secondo posto senza la disputa dei play off e i 300 gol di capitan Baldelli.
Da questo momento due finali attendono la banda di Lulli, finali di Coppa e Campionato, mentre l’ultima gara casalinga con il Montecchio servirà per mettere a punto gli ingranaggi.

A tutti i lettori del nostro web i migliori auguri di Buona Pasqua !

 

TOPO 300

( nelle foto: la squadra, mister e dirigenti omaggiano Andrea Baldelli con una maglia speciale )

A.S.D. Vadese Calcio - Via Galassia, sn 61048 S.Angelo in Vado (PU) - Tel e Fax: 0722-818628 - P.IVA 01484210412
Realizzazione Siti Web & SEO by TENAXIA.COM