Menu

VADESE - Mercatellese 1 - 8

  • Categoria: Prima Squadra
  • Pubblicato Lunedì, 13 Gennaio 2020 21:14
  • Scritto da redazione
  • Visite: 76

Sant’Angelo in Vado 13.01.2020

VADESE: Cantone, Fraternali, Vlavonou, Amantini ( Cappellacci 64'), Maciaroni, Sow Pape, Simon, ( Virgili 80'), Ndoye ( Zaaraoui 70'), Ramaioli, Rosetti M.( Zorilla 83'), Jibirl ( Duranti 60'). All.Metalli

Mercatellese: Del Gallo A., Sansuini, Gregori S. ( Ducci 72'), Vincenzi, Bracci, Pistola ( Gregori S. 70'), Giovanelli, Contucci ( Benedetti 63'), Maiorano ( Del Gallo D.51'), Cruciani ( Sacchi 63'), Tallarini. All. Giacomini

Arbitro: Rossetti di Ancona

Reti: Cruciani 12', Rosetti 14' (rig.), Maiorano 38', Bracci 49', Giovanelli 53', Giovanelli 53', Del Gallo 60', Gregori 26' (rig.), Benedetti 35'

Sant’Angelo in Vado - Come sabato scorso a S.Costanzo, anche contro la mercatellese, la Vadese dura solo un tempo.
Nella ripresa i ragazzi di Metalli spariscono dall’incontro, e gli ospiti guidati dall’ex Giacomini infieriscono senza remore.
Questa stagione dannata, iniziata male e proseguita ancora peggio, tra tutti i lati negativi, è un bene che sia già arrivata ai titoli di coda.
Valutazioni errate sono la causa principale di questo triste andamento.
Ma ancor più triste è perdere completamente dignità, perché la Vadese e chi ama da sempre questa società, non merita nel modo più assoluto simili giornate.
Doveroso quindi è assumersi personali responsabilità, da parte di chi va in campo e da parte di chi dirige e prende decisioni, perché combattere, affrontare qualsiasi sfida, comporta il rischio di poter perdere.
Chi invece rinuncia a combattere e chi invece non riconosce evidenti errori, tralaltro ripetuti a breve distanza di tempo, e si preouccupa piuttosto di liberarsi delle colpe, ha già perso in partenza.

  

control card montegauno creativebor-banner