Menu

VADESE - San Costanzo 1 - 2

  • Categoria: Prima Squadra
  • Pubblicato Lunedì, 27 Novembre 2023 18:19
  • Scritto da redazione
  • Visite: 223

Sant' Angelo in Vado 27.11.2023 

VADESE: Del Gallo A., Fraternali (Gadji 86'), Vlavonou , Virgili (Rocco 65'), Maciaroni, Zaaraoui, Ugolini (Arcangeletti 65'), Ndyaie, Tassi, Del Gallo, Lani ( Bravi 77'). All. Bruscia
San Costanzo: Cavalletti, Ruini, Polverari, Mendy, Canapini, Vincenzi, Mencarelli, Zandri, Benvenuti, Rivelli, Palazzi. All. Pastorelli

Arbitro: Pirovano di Macerata

Reti: Mendy 28', Benvenuti 62, Tassi rig.75'

Sant’Angelo in Vado 26.11.2023 - Cade ancora in casa la Vadese di Bruscia, riconfermandosi incapace di dare continuità positiva ai risultati.
Alle assenze pesanti di Rosetti e Duranti a centrocampo, il giovane mister giallo rosso deve rinunciare anche allo squalificato Giugliano e al convalescente Guerra.
A centrocampo spazio a Ugolini e Virgili mentre in avanti Lani e Tassi supportano Del Gallo.
Ma come già avvenuto in altre occasioni l’ approccio dei giallo rossi alla gara è da dimenticare.
Squadra inesistente e gara lasciata completamente nelle mani degli ospiti che chiaramente ringraziano e attaccano ripetutamente la porta dei padroni di casa.
Alex Del Gallo attorno al ventesimo sventa miracolosamente un tiro di Zandri, mentre in quello alla mezzora di Mendy non è impeccabile e il San Costanzo va in vantaggio.
Il più intraprendente è suo fratello Diego che lanciato da Virgili viene atterrato in piena area al minuto trentanove.
Rigore che lo stesso Del Gallo si incarica di tirare.
Conclusione talmente precisa che sbatte sul palo sinitro interno della porta di Cavalletti lasciando il risultato invariato.
Ripresa che ricomincia con la Vadese vicina al pari grazie a un' inzuccata di Tassi sventata dall’ ottimo Cavalletti, ma appena dopo un quarto di gioco padroni di casa nuovamente in letargo e i fanesi collezionano il raddoppio per merito di Benvenuti.
Solo ora la Vadese prova a giocare a calcio, sviluppando una reazione, con il proprio mister che inizia a cambiare le carte in tavola.
E Tassi che si erge a trascinatore con una serie di azioni.
Al settantaquattresimo percussione di Vlavonou, arginata con la mano da Canapini a due passi dalla linea di porta.
Nuovo penalty, trasformato dall’esperto centravanti per mezzo di un forte tiro angolato dove Cavalletti non arriva per un soffio.
Passano solo quattro minuti e ancora Tassi su invito di Del Gallo sfiora il pareggio con la sua deviazione di destro sventata ancora da un miracolo dell’ estremo difensore di Pastorelli.
Sostenuta sempre dai propri aficionados la Vadese carica l’ area avversaria.
Al minuto novantacinque giallo rossi a un passo dal pareggio ma il colpo di testa di Gadji su perfetto cross di Rocco, viene ancora parato da una prodezza di Cavalletti, imperioso a deviare la palla sul pallo,
Gadji nel tentativo di ribattere a rete viene praticamente travolto da Vincenzi.
Proteste vibranti con il direttore di gare che non se la sente di fischiare un terzo penalty, anzi ne fa le spese Bravi espulso a giochi fatti.
Prima di recriminare la Vadese deve però fare un buon esame di coscienza, perchè 70 minuti regalati agli avversari in quella maniera sono ingiustificabili.
Oggi la squadra ha sofferto maledettamente a centrocampo, urge trovare subito alternative vista anche la perdita di un play maker come Michael.

 261123 v sc

( nelle foto di L.LAZZARINI dall'alto sinistra: Ospiti subito all' attacco - Arcangeletti tra la morsa fanese -

Tassi - il capitano Maciaroni - stacco aereo di Rocco - il rigore realizzato da Tassi - Ndyaie -

Alex Del Gallo si appresta al rinvio - l' ingresso di Gadji - Bravi -

 

qui sotto link per la sintesi video della gara

https://www.youtube.com/watch?v=qm5Y9s5g8LY )

  

TENAXIA2023 montegauno creativebor-banner