Menu

VADESE - Audax Piobbico 0 - 0

  • Categoria: Prima Squadra
  • Pubblicato Lunedì, 08 Aprile 2024 09:34
  • Scritto da redazione
  • Visite: 315

Sant' Angelo in Vado 08.04.2024

VADESE: Del Gallo A., Fraternali, Barzotti, Virgili, Maciaroni, Giugliano, Rocco (Vlavonou 65'), Ndiaye, Gadji (Bravi 58'), Del Gallo, Arcangeletti (Lani 80'). All.Bruscia
Audax Piobbico: Lucarelli, Fiorucci N., Aluigi, Barca, Rossi, Mascellini, Candiracci, Pieretti, Cecchini, Fiorucci, Caselli. All.Bernardini
Arbitro: Mancini di Ancona

Sant' Angelo in Vado 07.04.2024 - Altro spareggio salvezza e altro zero a zero per la Vadese di Bruscia dopo quello ottenuto nel turno precedente a San Costanzo. Il pubblico giallorosso accorso in massa ancora una volta sognava un successo, tanto che dal settore più caldo del Ceccarini ha suonato la carica persino un trombettiere, ma non è bastato e la vittoria tra le mura amiche rimane in questa annata cosa veramente rara.

Venendo al match è stata sicuramente la Vadese la formazione più intraprendente nel cercare la via della rete, con gli ospiti più attenti a contenere le offensive dei locali in un terreno di gioco impeccabile e stirato ad hoc dal giardiniere giallo rosso Dini.

Nel primo tempo Maciaroni e compagni sono andati vicini alla rete in un paio di occasioni dopo la mezzora.

Prima su una punizione con la palla messa in area da Diego Del Gallo, proprio il capitano Maciaroni al volo ha sparato sopra il montante, poi lo stesso Del Gallo su azione personale ha scheggiato la traversa con un sinistro angolato.

Nella ripresa Vadese sempre a condurre le danze, specie nella seconda metà di tempo, senza però mai impegnare seriamente il portiere Lucarelli.

Pericoli creati per il Piobbico, constantemente dalla fascia sinistra dove Del Gallo e Barzotti hanno dato vita ad incursioni con palla scodellata in area avversaria, sulla quale per ben due volte Ndiaye si è avventato cercando il colpo di testa vincente con poca precisione.

Ndiaye successivamente ci ha provato pure con un destro insidioso respinto dalla retroguardia bianco azzurra.

Bravi nei minuti finali lanciato a rete, ha pagato il suo altruismo optando di servire invano un compagno, anzichè tirare in porta.

Arriva così solo un punto che lascia la Vadese nel fango della zona play out, zona dove l'equilibrio regna sovrano, in un girone dove ogni partita non è mai scontata.

 

070424 v ap

( nelle immagini di L.LAZZARINI:

IL TROMBETTIERE GIALLO ROSSO

e GADJI BRACCATO DA DUE DIFENSORI E PORTIERE PIOBBICHESI.

Qui sotto link sintesi video gara

https://www.youtube.com/watch?v=IZKoHmqMprw )

  

TENAXIA2023 montegauno creativebor-banner