Menu

Osteria Nuova - VADESE 0 - 0

  • Categoria: Prima Squadra
  • Pubblicato Domenica, 17 Febbraio 2019 18:28
  • Scritto da redazione
  • Visite: 102

Sant’Angelo in Vado 17/02/2019

Osteria Nuova : Corina, Carciani, Barbarossa, Grimaldi, Bonci, Caldari, Talevi (Salucci 55'), Nesi, Riahi (Ambrogiani 73'), Rosati, Baronciani. All.Della Betta

VADESE: Rossi, Fraternali, Coccini, Arcangeli, Ingegni, Maciaroni, Vlavonou (Bruscaglia 69'), Belpassi, Ramaioli, Rosetti M., Baldelli (Morelli 84'). All.Lulli

Arbitro: Breci di Ancona

Borgo S.Maria - Termina con un nulla di fatto lo scontro al vertice tra le prime della classe in una classica giornata primaverile.
Mister Lulli, oggi squalificato si affida a un centrocampo con il recupero di Michael Rosetti assieme ad Arcangeli, Belpassi e la novità Vlavonou al posto di Ugolini.
Partita priva di episodi di rilievo, con la capolista padrona del possesso palla, ma mai veramente pericolosa, fatta eccezione per un paio di azioni nei primi venti minuti, con Rossi bravo a respingere un missile proveniente dalla distanza, e una conclusione ravvicinata finita sopra il montante della porta giallo rossa.
La Vadese dal canto suo si è affidata alle ripartenze, senza però creare nulla di eclatante in area avversaria.
Importante è sottolineare come ad inizio ripresa, la squadra di Lulli, pur rimanendo in dieci causa espulsione per doppio giallo di Ramaioli, ha ben controllato le iniziative bianco celesti.
Anzi in una classica azione di contropiede verso metà secondo tempo , il neo entrato Bruscaglia ha seminato il panico nella retroguardia dell’Osteria Nuova, abbattuto da un fallaccio appena fuori area, mentre si involava verso la porta di Corina.

Tutti si aspettavano il rosso, mentre l’arbitro ha preferito non infierire estraendo il cartellino giallo.
Nella successiva punizione calciata da Baldelli, una deviazione non proprio regolare di un difensore di casa non è stata poi sanzionata.
Il distacco dalla vetta resta così invariato a tre lunghezze, mentre nota lieta è il completo recupero del funanbolo Ismaele Bruscaglia, carta importante da giocare nei prossimi incontri, dopo la lunga assenza durata oltre tre mesi.

o n vadese 160219

( nella foto la squadre al centro del terreno di gioco prima del fischio di inizio )

La Vadese vince in Coppa - Vismara 2008 batutto 3 a 1

  • Categoria: Prima Squadra
  • Pubblicato Mercoledì, 13 Febbraio 2019 18:05
  • Scritto da redazione
  • Visite: 179

Sant'Angelo in Vado 13.02.2019

La Vadese oggi in maglia blu, vince anche in Coppa Marche, battendo il Vismara per 3 a 1.

Doppietta di Morelli nel corso dei primi 45 minuti su servizi di Rosetti e Ugolini.

Nella ripresa Lo stesso Ugolini mette le vesti da marcatore, realizzando la terza rete.

Nel finale il gol ospite, viziato da un fallo di mano.

Giallo rossi scesi in campo con il seguente schieramento agli ordini del fischietto De Florio: Fini, Casciana, Coccini, Zaaraoui, Ingegni, Maciaroni, Pagliardini, Ugolini, Litti, Rosetti M., Morelli.

Nella ripresa spazio anche a Fraternali, Cappellacci, Conti, e a Paternoster tra i pali.

Ora bisognerà conoscere la data della seconda gara in trasferta che vedrà la Vadese opposta alla Falconarese.

130219 vadese coppa

( nelle foto in alto da sinistra: Ugolini, Morelli e una fase della gara )

VADESE - Borgo Pace 2 - 1

  • Categoria: Prima Squadra
  • Pubblicato Lunedì, 11 Febbraio 2019 15:00
  • Scritto da redazione
  • Visite: 144

Sant'Angelo in Vado 10.02.2019

VADESE: Rossi, Fraternali, Coccini, Arcangeli, Ingegni, Maciaroni, Vlavonou (Morelli 52'), Belpassi, Ramaioli (Litti 81'), Ugolini (Zaaraoui 77'), Baldelli. All.Lulli

Borgo Pace: Pierantoni, Bernardini, Pasquinelli, Palma, Sacchi, Ottaviani, Benzi, Gentili (Ferri 66'), Silvestri, (Efridi 77' ), Bedini, Santi (Bruscia 86'). All.Andreoni

Arbitro: Neguzzanti di Pesaro

Reti: Baldelli (rig.) 36', Silvestri 45', Ramaioli 76'


Sant’Angelo in Vado - Gara non certo spettacolare quella andata in scena al Ceccarini tra Vadese e Borgo Pace, davanti a una ricca platea, platea decisamente da categoria superiore.
Lulli privo dello squalificato Michael Rosetti e dell’infortunato Enrico Grassi, si affida alla coppia Belpassi Arcangeli nella cabina di regia.

In panchina si rivede finalmente Bruscaglia.
Portieri quasi inoperosi, e squadre contratte, con gli ospiti pieni di ex, bravi a chiudere ogni varco.
Negli ultimi dieci minuti della prima frazione, gli unici sussulti.
Vadese prima in vantaggio su rigore procurato e realizzato da Baldelli. Replica dei ragazzi di Andreoni al minuto 45, sempre dagli undici metri, su una concessione di un penalty chiaro a ben pochi, scaturito da un innocuo corner.
Silvestri freddo, spiazza Rossi e riporta il punteggio sulla parità.
Secondo tempo sulla scia del primo, malgrado l'ingresso in campo di Morelli per dar man forte alle offensive vadesi.

A metà ripresa una delle rare azioni di rilievo; preciso cross assist di Fraternali dalla destra, Baldelli si avventa di testa, non angolando però la palla sulla direzione giusta.
Il Borgo Pace si affida alle ripartenze, tenendo in apprensione il reparto arretrato vadese. Nelle file di casa, sale in cattedra Coccini, guarda caso un borgo pacese, sul campo leone mai domo.
A circa un quarto d’ora dal novantesimo esplode la gioia della tifoseria locale; Ramaioli in piena area avversaria, arpiona e spedisce in fondo al sacco la sfera, siglando un gol importantissimo, gol che oltre ai tre punti, colloca la Vadese a tre lunghezze dalla capolista Osteria Nuova, alla quale farà visita Sabato prossimo.
Nei minuti finali  forze fresche nella mischia per la Vadese, con gli inserimenti dei giovani Zaaraoui e Litti, pronti a dar l'anima nel tentativo di mettere in cassa forte una vittoria fondamentale.

I ragazzi di Andreoni encomiabili, provano a trovare la via del gol, ma il punteggio dopo ben cinque minuti di over time, non cambia.
Da sottolineare i cori da parte dei supporters di casa durante e al termine della partita, a favore di Alessio Ugolini, dirigente del Borgo Pace, ma da sempre tifosissimo della Vadese.
Prima dello scontro al vertice in casa dell’Osteria Nuova previsto nel prossimo turno di calendario, la Vadese sarà impegnata al Ceccarini Mercoledì 13 Febbraio contro il Vismara, gara valevole per la Coppa Marche.

 

ramaioli gol ultras
( nelle foto: il match winner Ramaioli - photo by M.Carloni- e il costante calore del dodicesimo vadese, oggi certamente l'uomo migliore in campo )

 

 

Mrerc.13 Feb.tornano le gare di Coppa

  • Categoria: Prima Squadra
  • Pubblicato Lunedì, 11 Febbraio 2019 14:56
  • Scritto da redazione
  • Visite: 25

Sant'Angelo in Vado 10.02.2019

Mercoledì 13 febbraio, la Vadese affronterà il Vismara 2008, squadra leader del Girone B di Seconda Categoria.

Dello stesso gruppo fa parte anche la Falconarese, seconda nel girone D, e che i giallo rossi affronteranno in trasferta.

 

130219

  

control card montegauno creativebor-banner