Menu

Ripartenza dei campionati

  • Categoria: Notizie
  • Pubblicato Venerdì, 05 Aprile 2013 13:22
  • Scritto da Mattia
  • Visite: 1645

Sant'Angelo in Vado 05/04/2013

f.martinelli

Dopo ben tre settimane di sosta, dovute agli impegni della Rappresentativa al Torneo delle Regioni e alle festività pasquali, ripartono in questo weekend tutti i campionati che vedono impegnate le formazioni giallorosse.

La Vadese, dopo lo stop casalingo contro la Passatempese, sarà impegnata in casa del Real Montecchio contro una squadra che lotta per raggiungere i play-out ed evitare la retrocessione diretta, i giallorossi dal canto loro cercano i punti per la salvezza matematica ma dovranno fare a meno degli squalificati Chiarabini e Martinelli (foto).

La formazione Juniores sarà di scena al Comunale contro il Fermignano, formazione che precede di due punti i ragazzi di mister Biagini, e cercherà quindi di scavalcare i lanieri e continuare bene il cammino dopo il positivo pareggio ottenuto prima della sosta in casa della capolista Villa S. Martino.

Gli Allievi di mister Baggiarini, grazie alla vittoria dell'ultimo turno sul Piandimeleto, hanno passato la sosta da capolista precedendo in classifica l'Urbania di una lunghezza e, Domenica mattina, saranno attesi dall'Urbino al momento al terzo posto in graduatoria.

Chiudiamo, ma non per ordine di importanza, con i Giovanissimi che guidano saldamente il proprio girone ma cercheranno di rifarsi del brusco stop subito nell'ultima gara ad opera del Valfoglia, gara che tra l'altro ha riportato diverse squalifiche tra i dirigenti giallorossi, e ospiteranno Domenica sul terreno di Mercatello, il Macerata Feltria.

 

Buona Pasqua

  • Categoria: Notizie
  • Pubblicato Giovedì, 28 Marzo 2013 10:11
  • Scritto da Mattia
  • Visite: 1615

Sant'Angelo in vado 28/03/2013

 

Le due società Vadese e Alto Metauro colgono l'occasione per augurare una Buona Pasqua a tutti i propri atleti, ai loro genitori e a tutti i tifosi dei colori giallorossi.

auguri pasquali

VADESE - Lunano 2 - 0

  • Categoria: Prima Squadra
  • Pubblicato Lunedì, 06 Maggio 2024 08:05
  • Scritto da redazione
  • Visite: 413

Sant'Angelo in Vado 06.05.2024

 VADESE: Meozzi, Guerra II, Vlavonou, Virgili, Maciaroni, Giugliano, Cecconi (Ndiaye 73'), Rocco, Tassi (Bravi 86'), Del Gallo (Lani 71'),

Gadji. All.Andreoni
Lunano: Corbolotti, Raissi, Micheli, Portogallo, cappuccia, Ercolani, Schiaratura, Galletti, Zazzeroni; Seck, Filippini. All.Renzi
Arbitro Skura di Jesi
Reti: Del Gallo 31', Tassi 84'

Sant' Angelo in Vado 04.05.2024 -  

Vince la Vadese di Andreoni contro il Lunano fresco campione di stagione.
Il nuovo mister giallo rosso deve rinunciare a diversi elementi tra infortuni e squalifiche, nell’altra sponda Renzi da spazio a chi ha giocato meno in questo campionato.
Nella Vadese si rivede finalmente il giovane Guerra II nel ruolo di terzino destro, mentre a centrocampo buona la prova dell' altro giovanissimo Cecconi.
Prima frazione di gara comandata dai padroni di casa, che trovano il vantaggio grazie a Diego Del Gallo, autore di una bella rete dopo mezzora di ostilità.
Nel secondo tempo da registrare subito la reazione dei bianco verdi, vicini al pari in un paio di occasioni, prima con un tiro che sfiora il palo destro di Meozzi, portiere poi bravo a deviare in angolo una insidiosa conlusione ospite.
Andreoni inserisce forze fresche per contenere meglio le sfuriate di Zazzeroni e compagni, cercando la seconda rete con veloci ripartenze, e a pochi minuti dal novantesimo, tocca a Tassi raddoppiare grazie a un sinistro chirurgico che non lascia scampo a Corbolotti. Con questo risultato i giallo rossi ottengono la terza vittoria interna, concludendo con una media score di un punto a partita.

Segnali di risveglio per la Vadese dopo la giornataccia di Acqualagna, Vadese che arrivando però a 30 punti, dovrà giocarsi una stagione nel play out in casa del Real Altofoglia.

Guardarsi indietro ormai non serve, anche se sarebbe bastato veramente poco per evitare uno spareggio dove per ovvie ragioni di regolamento si parte sfavoriti.

Ora importante sarà ricaricare le batterie, per mettere a punto il motore in queste due settimane, in vista di un match decisivo, dove il cuore, la tigna e specialmente il cervello dovranno essere messi nel campo nelle condizioni migliori.

 

Real Altofoglia - VADESE 1 - 0

  • Categoria: Prima Squadra
  • Pubblicato Domenica, 19 Maggio 2024 18:31
  • Scritto da redazione
  • Visite: 239

Sant' Angelo in Vado 19.05.2024

Real Altofoglia: Pagliardini, Bonelli, Gabellini D., Mazzanti, Coccini, Amantini, Corsini, Gabellini N., Allegretti, Brugnettini, Ricci. All.Melini
VADESE: Del Gallo A., Fraternali (Giugliano 58'), Barzotti, Virgili, Maciaroni (Cecconi 9' ts), Zaaraoui (Vlavonou 64'), Rocco, Ndiaye, Tassi, Del Gallo D.(Arcangeletti 78'), Gadji (Bravi 11'ts). All.Andreoni
Arbitro: Paoletti
Reti: Torreggiani 16' ts

Belforte all’ Isauro 18.05.2024 - Niente da fare per la Vadese di Andreoni, la rete del Real Altofoglia arrivata nel finale della prima frazione supplementare condanna i giallo rossi al ritorno in seconda categoria dopo un solo anno.
Anche con un pari al termine dei 120 minuti Maciaroni e compagni non avrebbero mantenuto la categoria.
Impresa doveva essere ma non è stata a discapito di una Vadese mai pericolosa come del resto gli avversari.
Stadio di Belforte colmo come non mai, 400 tifosi vadesi presenti, tra i quali i componenti del tifo organizzato obbligati a seguire il match sotto il sole in uno spazio delimitato a ridosso di una porta del campo e situato sopra un argine di un fosso adiacente, non proprio uno spazio idoneo e sicuro.
Riguardo la partita è stata una gara con due formazioni talmente contratte che annotare occasioni da rete è praticamente impossibile.
Erano comunque i giallo rossi quelli chiamati a produrre maggiormente azioni offensive visto l’unico risultato a disposizione, ed eccetto una trama nel finale dei tempi regolamentari, dove Arcangeletti lanciato a rete da Tassi è stato fermato da un recupero miracoloso di Coccini, la formaione del presidente Salvi non è mai riuscita ad impensierire il portiere Pagliardini.
Poi il gol nei supplementari del neo entrato Torreggiani, bravo ad anticipare un’ uscita avventata di Del Gallo, ha archiviato lo spareggio.

Ironia della sorte, decisivi in questa amara giornata, sono stati due ex come il grintoso Coccini e Torreggiani.
Rabbia e delusione tra gli ultras vadesi, soprattutto perché non bisognava arrivare a disputare questo incontro; troppi punti lasciati alle concorrenti per la lotta salvezza negli scontri diretti.
Il rammarico sta nel fatto che bastava veramente poco per evitare simile epilogo. Sicuramente alcune scelte dirigenziali sono state errate e tardive, poi chiaro le responsabilità si dividono tra campo e scrivania, evitando i soliti inutili ping pong, si vince e si perde sempre tutti assieme.

180524 uv

( nella foto la tifoseria organizzata giallo rossa )

LA VADESE CAMBIA GUIDA TECNICA

  • Categoria: Prima Squadra
  • Pubblicato Lunedì, 29 Aprile 2024 19:17
  • Scritto da redazione
  • Visite: 231

Sant' Angelo in Vado 29.04.2024 

La dirigenza giallo rossa ha deciso di cambiare guida tecnica.a f

Fatale è stata la pesante sconfitta subita ad Acqualagna, dove oltre il risultato a preoccupare è stato soprattutto l' atteggiamento di una squadra mai scesa in campo in una gara fondamentale.

A Yuri Bruscia al quale vanno i ringraziamenti per l' impegno e la dedizione, subentra il secondo Fausto Andreoni ( foto ) al quale sarà richiesto lo sforzo di scuotere un gruppo che nelle ultime gare ha fatto fatica a ritrovarsi.

  

TENAXIA2023 montegauno creativebor-banner